Libri Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento Scaricare Gratis

Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento - Walter Joffrain

Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento


Ficha técnica


  • Titolo: Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento
  • Autore: Walter Joffrain
  • Editore: Rubbettino
  • I dati pubblicati: Gennaio '2015
  • ISBN: 9788849842845
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 188
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 39MB

Sinossi di Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento Walter Joffrain:

La crisi internazionale iniziata nel 2008 ha profondamente intaccato la tenutasistemica delle istituzioni finanziarie tanto da richiedere eccezionalistrumenti di salvataggio realizzati ricorrendo ai fondi pubblici dei singoliStati e ad aiuti sovranazionali. L'alto grado di interconnessione del sistemafinanziario e l'assenza di un'unica governance economica a livellointernazionale hanno consentito alla crisi di estendersi in ambitoimmobiliare, finanziario ed economico ed attaccare la capacita dei singoliPaesi di far fronte al loro debito pubblico, rilevando cosi, con drammaticaevidenza, la presenza di un crescente numero di Stati che necessitavanoinnanzitutto di salvare loro stessi. Accanto alla descrizione degli effettiprodotti dalla crisi in Europa, in questo volume si analizza in particolare lasituazione della Germania, che ha ricoperto all'interno dell'Unione Europea unruolo fondamentale non solo come modello di solidita economica mediaticamenterappresentato dallo spread rispetto al bund dei titoli di debito dei Paesiperiferici, ma anche come rigido garante del rigore nel rispetto dei Trattatie nella politica monetaria. Si ripercorrono inoltre i principali passicompiuti dall'Unione Europea negli ultimi anni in seguito all'accelerazioneimpressa dalla crisi. Infatti, pur in condizioni di emergenza e non senzaincertezze, le politiche europee hanno conseguito progressi importanti eimpensabili ai tempi della sottoscrizione del Trattato di Maastricht...
The international crisis that began in 2008 has profoundly affected the systemic financial institutions holding so as to require exceptional rescue tools made by public funds of individual States and supranational aid. The high degree of interconnection of the financial system and the absence of a single international economic governance have allowed the crisis to expand into real estate, and financial and economic attack the ability of individual countries to cope with their debt, noting so, with dramatic clarity, the presence of a growing number of States that needed first to save themselves. Next to the description of the effects of the crisis in Europe, this book analyzes in particular the situation of Germany, who has held within the European Union a key role not only as a model of economic soundness represented by the media than the bund spread of debt of peripheral countries, but also as a guarantor of hard penalty in compliance with the treaties and in monetary policy. You also follow the main steps taken by the European Union in recent years as a result of the acceleration of the crisis. In fact, even in emergency situations and not without uncertainties, European policies have achieved significant progress and unthinkable at the time of the signing of the Maastricht Treaty.
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento EPUB
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento PDF
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento DOC
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento TXT
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento MOBI
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento FB2
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento MP3
Nuovo vecchio continente. Europa tra crisi e cambiamento Torrent

7 comentarios