Libri Filosofie clandestine Scaricare Gratis

Filosofie clandestine - Gianni Paganini

Filosofie clandestine


Ficha técnica


  • Titolo: Filosofie clandestine
  • Autore: Gianni Paganini
  • Editore: Laterza
  • I dati pubblicati: 2008
  • ISBN: 9788842087540
  • Formato del libri: EPUB, PDF, DOCx, TXT, MOBI, FB2, Mp3
  • Numero di pagine: 174
  • Idiomas: Español
  • Valoración: ★★★★★
  • País: España
  • Dimensione del file: 28MB

Sinossi di Filosofie clandestine Gianni Paganini:

Il manoscritto clandestino rappresenta un genere di comunicazione filosoficamolto particolare e tipico dell'eta moderna: i quasi duecentocinquanta testisinora catalogati e corrispondenti a circa duemila copie manoscritte risalgonoper la maggior parte alla seconda meta del Seicento e all'inizio delSettecento. Questa vasta produzione di testi non poteva essere pubblicata,poiche sarebbe incappata nei divieti della censura e avrebbe messo a rischiola liberta e talvolta la vita degli autori, che infatti preferirono soventenascondersi sotto il velo dell'anonimato. La grande stagione in cui i testiclandestini furono creati e la fioritura delle opere piu originaliprecedettero dunque l'inizio "ufficiale" dell'Illuminismo, ma contribuironosenz'altro alla formazione delle idee piu "radicali" della culturasettecentesca. La critica della religione e della politica, la proposta diidee anticonformistiche sulla morale e sulle istituzioni sociali, la difesadella tolleranza e della liberta di pensiero, una visione nuova del mondo,della storia e delle civilta costituirono i temi principali della letteraturafilosofica clandestina.
The clandestine manuscript represents a very particular kind of philosophical communication and typical of the modern age: the almost two hundred and fifty texts so far catalogued and corresponding to approximately two thousand manuscript copies date back for most the second half of the seventeenth century and early eighteenth century. This extensive text production could not be published because it would have been caught in bans censorship and would put at risk the freedom and sometimes the lives of authors, who often preferred to hide under the veil of anonymity. The great season in which texts illegals were created and the flowering of the most original works before the "official" start of the Enlightenment, but definitely contributed to the formation of the "radical" ideas of the eighteenth-century culture. The criticism of religion and politics, social morality and institutions anticonformistiche ideas, the defence of tolerance and freedom of thought, a new vision of the world, of history and of civilization were the main themes of the clandestine philosophical literature.
Filosofie clandestine EPUB
Filosofie clandestine PDF
Filosofie clandestine DOC
Filosofie clandestine TXT
Filosofie clandestine MOBI
Filosofie clandestine FB2
Filosofie clandestine MP3
Filosofie clandestine Torrent

7 comentarios